Edison «allunga» i debiti

Edison ha raggiunto un accordo per la sottoscrizione di un finanziamento da 1,5 miliardi di euro con un pool di banche per rifinanziare in anticipo l’attuale esposizione verso le banche. Il finanziamento avrà una durata di 7 anni (scadenza 2013), con un significativo innalzamento della vita media del debito, un tasso di interesse variabile parametrato all’euribor. Il perfezionamento del contratto, siglato con Banca Intesa, Bnp Paribas, Citigroup, Société Générale, Sanpaolo Imi e Ubm, è previsto entro la fine di aprile.