Edison, esce Crédit Suisse

Edison ha chiuso ieri in calo dello 0,99% a 1,89 euro, dopo essere partita in rialzo in mattinata sull’onda del piano 2007-2012 presentato mercoledì, raggiungendo il massimo dell’anno a 1,948 euro. Il titolo, molto scambiato per tutta la giornata, è poi precipitato e ha ceduto fino al 5% a 1,814 euro, dopo l’annuncio che il Crédit Suisse stava collocando sul mercato 42 milioni di titoli, pari a circa l’1% del capitale della società di Foro Buonaparte, a un prezzo tra 1,80 e 1,82 euro.