Edison: Zaleski, i warrant e l’Opa d’autunno

da Milano

Ieri c’è stato un consistente passaggio ai blocchi di warrant Edison in scadenza nel 2007. Potrebbe trattarsi di un’operazione infragruppo realizzata da Romain Zaleski, detentore di gran parte del miliardo di warrant legati all'aumento di capitale di Foro Buonaparte. In autunno scatterà l'Opa sul flottante di Edison a 1,86 euro per azione e 0,87 sui warrant, da parte di Transalpina di Energia, la società controllata da Edf e Delmi, di cui Aem avrà il 51%, e il cui riassetto è previsto nel fine settimana. A siglare l’accordo con Aem la Sei di Bolzano, Dolomiti, Mediobanca, Fondazione Crt e Bpm. E le utility emiliane con Enia. Ieri il presidente della commissione Attività produttive Bruno Tabacci ha detto che Edison dovrà cedere le centrali dell’ex Genco dell’Enel Edipower: la legge non consente ai soggetti pubblici di detenerne il controllo. E questo vale anche per Edf.