Editori indipendenti in Fiera

Iniziata ieri, prosegue fino a domani, a Pisa (Stazione Leopolda), con la partecipazione di un centinaio di editori italiani, la terza edizione della «Fiera del libro», appuntamento che mette a confronto lettori, libri, autori e case editrici e che, tra le varie iniziative, tutte gratuite, propone un premio dedicato ai giovani reclusi e una giornata di studi e scambi con la Romania. Tra gli editori presenti a Pisa, Bollati e Boringhieri, e/o, Manni, Il Castoro, Nottetempo, Edt, Iperborea, Stampa Alternativa e Meridiano Zero. Quest’anno il Paese ospite del festival, dopo la Russia nel 2003 e l’Ucraina nel 2004, è la Romania. Alcune case editrici rumene partecipano con un proprio stand e sono protagoniste di incontri e dibattiti pubblici.