Editto molisano di Di Pietro: Striscia la notizia va chiusa

Contro con la troupe di Mediaset. L'ex pm contro Dario Ballantini: "Non hai capito che è finito il tempo dei Ridolini? Basta fare la commedia adesso"

Dopo l’editto bulgaro ecco l’editto di Montenero di Antonio di Pietro. A raccontarlo è Striscia la Notizia: ieri Dario Ballantini, nelle vesti di Angelino Alfano ha intercettato Tonino (nella foto) davanti a Montecitorio. Il leader dell’Idv ha insultato l’inviato di Striscia la Notizia: «Non hai capito che è finito il tempo dei Ridolini? Basta fare la commedia adesso». E ha aggiunto un’affermazione ancor più grave: «È finito anche questo programma, è tempo di cose serie. Andate a casa pure voi, non faccia il precario a vita pure lei!». Ballantini è andato a chiedere spiegazioni a Tonino presso la sede dell’Idv ma si è trovato davanti un Di Pietro completamente diverso: «Quelli che devono andare a casa sono la politica e i governanti - ha spiegato Tonino - il problema non è il comico che fa politica attraverso la satira e la critica, ma che troppi politici fanno i comici». «Quale sarà il vero Di Pietro? - si è chiesto ieri il tg satirico - Quello che si presentava al Bagaglino o quello che vuol far finire Striscia la Notizia?». Forse non lo sa neppure lui...