Prima edizione nel 1929 sempre sul lago

La prima edizione del Concorso d’eleganza Villa d’Este si svolse in questa stessa località, in riva al lago di Como, nel 1929. Oggi esso si impone a livello mondiale come la manifestazione più ricca di tradizione nel suo genere. Dopo l’inaugurazione di oggi aperta agli invitati, la domenica il Concorso offre a tutti gli appassionati un’altra occasione per ammirare queste auto da sogno nel vicino parco di Villa Erba. Oltre ai modelli già esposti il giorno precedente, il pubblico potrà vedere numerose altre prestigiose auto classiche nell’ambito di speciali mostre parallele.
Il biglietto d’ingresso a Villa Erba, a Cernobbio, costa 10 euro (intero), 20 euro (famiglie) o 8 euro (ridotto). Il nostro impegno nell'organizzare questa manifestazione - ha osservato Karl Baumer, presidente del Concorso d’eleganza Villa d’Este e direttore della divisione Mobile Tradition del Bmw Group, da tempo patrocinatore del raduno - dimostra la nostra alta considerazione per la tradizione delle auto esteticamente pregevoli, a prescindere da marche e modelli».
Anche Jean-Marc Droulers, presidente di Villa d’Este, ha così espresso il suo compiacimento per la partnership iniziata nel 1999 con il Bmw Group, casa al cui vertice in Italia si trova ora Andrea Castronovo. «Oggi come ieri - è il commento di Droulers - il Concorso d’eleganza Villa d’Este è una delle manifestazioni più straordinarie nel suo genere. Ritengo che tutti possiamo esserne un po’ fieri».
La collaborazione italo-bavarese nel Concorso d’Eleganza è ormai una lunga tradizione in casa Bmw. Lo sponsor principale dell’edizione 2008 della manifestazione è Girard-Perregaux.