Effetto Renzi, la Bindi non conta più niente

Prima guidava l'opposizione a Berlusconi e al sindaco di Firenze, che stava per prendersi il partito, ora litiga con i segretari cittadini

Rosy Bindi durante la registrazione di "Porta a Porta"

No, il dibattito no, almeno quello presidente ce lo risparmi. Ma siccome Rosy Bindi non ha alcuna intenzione di risparmiarsi, non ne è capace, non è nel suo stile, eccola allora aggirarsi per l'Italia a caccia di microfoni, di photo-opportunity e, hai visto mai, di un'intervistina. È così da qualche mese, da quando è uscita dal grande giro. L'incontro ad Arezzo con Don Ciotti per la festa provinciale dell'Acli, la trasferta dell'Antimafia in un'Imperia inquinata dalle cosche, il viaggio a Palermo per l'anniversario della strage di Capaci, il sacrosanto anatema contro la 'ndrangheta dopo l'inchino della Madonna di Oppido Mamertina. Tra una tavola rotonda e un tavolo per l'ordine pubblico, l'agenda della presidente è molto fitta. Come l'anno scorso, l'aspettano per la «festa dei Pucciani» a Massa, dove nel fresco parco della Comasca si balla il liscio e si parla anche un po' di temi sociali. Ma forse stavolta non andrà.

Rosy chi? Rottamata da Renzi, retrocessa nella serie cadetta della politica, seppellita nel dignitoso cimitero degli elefanti dell'Antimafia, la Bindi si dà comunque parecchio da fare. Cerimonie, vertici, conferenze stampa locali, comitati per la sicurezza, audizioni nelle province a rischio, attacchi alla criminalità organizzata. Ogni occasione è buona per farsi notare, per lasciare il segno, per rilasciare una dichiarazione sapida e fulminante. Non sempre le riesce, come lunedì scorso, quando ha definito Imperia la «sesta provincia calabrese», provocando contraccolpi campanilistici. O come quando, ingelosendo le altre regioni meridionali, ha chiesto al governo di «adottare la Calabria».
Insomma, s'impegna. E si adatta. Chiaramente il palcoscenico non è più lo stesso, invece del Metropolitan o del Bolshoi ora la Bindi si deve esibire nei teatri parrocchiali. Ma non fa niente, lei è pur sempre a capo di una storica commissione parlamentare. A Montecitorio poi ormai ci si annoia, lo dimostra la foto che l'ha pizzicata mentre faceva le parole crociate con il tablet. «Devo convincerla a giocare a Ruzzle», il commento di Gianni Cuperlo, per breve tempo suo successore alla presidenza del Pd.

Ora la Bindi non frequenta più il Nazareno ma l'Antimafia, questo però non le impedisce di restare nel vivo del dibattito pubblico del Belpaese. Certo, prima guidava l'opposizione a Renzi e le ostilità al Cavaliere, ora invece i suoi interlocutori sono cambiati. Se prima cercava di sbarrare la strada all'eversore Matteo, adesso polemizza con Fabrizio Morri, segretario del Pd di Torino. «Vergogna, a Leini il partito ha appoggiato un candidato sospetto», le sue parole dopo la scelta dei democratici locali di sostenere al secondo turno un medico citato in un'informativa dei carabinieri invece della candidata vicino a Don Ciotti. «Non essere di Libera non vuol dire essere mafiosi», la replica di Morri.
Se prima si batteva contro l'Italicum, «non lo voterò mai», ora si scontra con i penalisti di Palermo, che hanno chiesto le sue dimissioni dalla testa della commissione parlamentare. Oppure, si accapiglia con Alfredo Morvillo, procuratore di Termini Imerese e fratello di Francesca, la moglie di Falcone, e con Lucia Borsellino, la figlia del magistrato ucciso in via D'Amelio. È successo il 23 maggio, durante le rituali manifestazioni in ricordo degli agguati mafiosi. «Credo che questa sia soltanto la solita passerella per tante persone», ha detto Morvillo. E la Borsellino: «Mio padre e Giovanni non hanno mai pronunciato la parola antimafia. Non cambia mai nulla». Rosy però non è stata zitta: «Li rispetto, ma in questi anni sono stati fatti passi avanti».

O infine, quando è riuscita litigare con una provincia intera, Reggio Calabria, perché voleva spostare a Roma l'agenzia per i beni confiscati alla mafia. E Reggio, la città che ha eletto la senese Bindi, non l'ha ancora mandata giù.

Commenti
Ritratto di komkill

komkill

Gio, 10/07/2014 - 10:04

Più bella che intelligente, finalmente qualcuno ne ha valorizzato le qualità.

Ritratto di Civis

Civis

Gio, 10/07/2014 - 10:15

Emblema della faziosità e dell'arroganza cattocomunista che sono ancora molto diffuse nel Paese.

robylandia

Gio, 10/07/2014 - 10:15

MA SI, HA FATTO SOLO CASINO PER GLI ULTIMI 20 ANNI. ADESSO UN'ALTRA PENSIONE D'ORO A CARICO NOSTRO…… AVANTI COSI' !!!

giovauriem

Gio, 10/07/2014 - 10:22

secondo voi,la bindi si fa rottamare dal primo bischero di passaggio? illusi,alle prossime elezioni politiche ,vi accorgerete quando vale il toscano,per ora ha solo una investitura realcomunista e sta facendo solo chiacchiere esattamente come piace alla vecchia politica della prima repubblica

gigi0000

Gio, 10/07/2014 - 10:31

Unico risultato del parolaio. Tipico dei SINISTRI BUFFONI, anche Bersani ha fatto una sola cosa giusta, l'eliminazione del balzello sulla ricarica del telefonino. Dovremmo wuindi aspettare il prossimo sinistro per avere un'altra piccola cosa buona?

pittariso

Gio, 10/07/2014 - 10:35

Era ora!

Mefisto

Gio, 10/07/2014 - 10:36

Beh... almeno Renzi è servito a qualcosa.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 10/07/2014 - 10:44

A parte le molte, troppe promesse roboanti degne del miglior venditore di fumo diamo atto a Renzi che qualcosa di positivo é riuscito a farlo e, vista la tigna della rosi nazionale, non é cosa da poco! Bravo!

Accademico

Gio, 10/07/2014 - 10:54

Scusate, ma quando mai ha contato questo insulso personaggio da cartoon?

marina.panetta

Gio, 10/07/2014 - 10:55

Crederò che il PD non è più comunista quando ci saremo liberati della Finocchiaro e della Bindi.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 10/07/2014 - 11:00

A parte le molte, troppe promesse roboanti degne del miglior venditore di fumo diamo atto a Renzi che qualcosa di positivo é riuscito a farlo e, vista la tigna della rosi nazionale, non é cosa da poco! Bravo!

Atlantico

Gio, 10/07/2014 - 11:05

Desidero rivolgere a Scafi ed all'intera redazione del Giornale le più sentite congratulazioni per l'eccellente scelta delle notizie, frutto, è del tutto evidente, di un certosino lavoro per discernere le notizie da privilegiare tra tutte le altre. Un autentico brainstorming, diciamo. Bravi !

onurb

Gio, 10/07/2014 - 11:12

I dinosauri si trovano solo nei musei di paleontologia; ce n'è uno anche qui a Padova.. Per favore, trovate un posto adeguato per Rosy.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Gio, 10/07/2014 - 11:18

Meno ,male, speriamo si tolga dai c.. definitivamente.

gamma

Gio, 10/07/2014 - 11:30

Bè, ora può cercarsi marito.

Ritratto di drazen

drazen

Gio, 10/07/2014 - 11:36

Non è mai troppo tardi! Ha fatto troppi danni ed è ora che se ne vada. Tanto ha un'ottima pensione pagata da noi.

Ritratto di Zione

Zione

Gio, 10/07/2014 - 11:37

A. V. G. --- (Associazione Vittime del Giudiciume) --- Purtroppo a causa di felici e squallidi connubi e Colpevoli Connivenze fra eleganti (e scomparsi) Comunisti e scellerati Magistrati si è TRADITO il Mandato e si è Defunti politicamente; ragion per cui ancora oggi, non si capisce più dove si nasconde la Vera MAFIA; ma di sicuro, quella più perniciosa e Nefasta alberga nelle Criminali associazioni dell'ignobile Giudiciume Rosso, che passati e SQUALIFICATI Compagni BORGHESI hanno generato e fomentato; e dove ancora impunemente IMPESTA, ne succhia avidamente l'innocente Sangue e Macella il POPOLO. ----- Complimenti agli ASSOLTI del Processo Mediaset; ma perbacco a quanta inutile Sofferenza bisogna assistere ogni volta, per colpa del Vile Giudiciume (quello Politico e Scornacchiato); e grazie a Dio che ogni tanto si trovano pure Magistrati ONESTI. ----- Grillo, l'Assassino di Limone (o Limonetto ?) triste Pregiudicato e interdetto a VITA dai Pubblici Uffici, dovrebbe avere il pudore e la Dignità di non farsi vedere troppo in giro e di non dire Scemenze e Calunnie sulle persone che al suo contrario sono per bene e Benvolute, a cominciare dal Cavaliere del LAVORO, Silvio Berlusconi.

scipione

Gio, 10/07/2014 - 11:41

Finalmente,ha intossicato l'Italia per venti anni con la sua arroganza cattocomunista basata sul nulla.Se il mio voto a Renzi alle primarie del PD ( ANCHE SE SONO DI F.I.)fosse servito anche solo a rottamare questa cariatide ,sarei gia' contento.giovauriem,stai sereno,alle prossime elezioni le liste le fara' Renzi,e la tua piu' bella che intelligente,sara' piu' che rottamata,ma proprio cancellata dalla politica.I giardinetti l'aspettano.

ex d.c.

Gio, 10/07/2014 - 11:43

L'unica cosa buona fatta da Renzi

Que viva Mario Teràn

Gio, 10/07/2014 - 11:43

Ma scusate...mi dite quando la Bindi ha contato qualcosa?

syntronik

Gio, 10/07/2014 - 11:47

Perché rpima cosa contava? il numero delle tessere mancanti????

Gioa

Gio, 10/07/2014 - 12:02

la bindi non conta più nulla ma sicuramente CONTERA' GIORNO DOPO GIORNO I SOLDI CHE HA... FORZA ITALIA NUOVA PER CONTARE VERAMENTE I NOSTRI SOLDI NON QUELLI della bindi...

pascoll1

Gio, 10/07/2014 - 12:05

Grazie Renzi (pur non votandoti). Hai fatto una cosa eccezionale, ricordati però che c'è n'è sono ancora altri per finire l'opera.

fiorentinodoc

Gio, 10/07/2014 - 12:08

la vedo dura per il non eletto togliere di mezzo certi personaggi

agosvac

Gio, 10/07/2014 - 12:25

Il problema della signora bindi non è che "adesso" non conta più niente, ma che non ha "mai" contato niente!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 10/07/2014 - 12:41

Dopo la fiducia iniziale guardo con molto sospetto al furbetto, troppo furbo e chiacchierone per i miei gusti. Se però continua nella rottamazione dei molti che prima di lui chiacchieravano e non solo avrà almeno ottenuto un risultato, visto che di riforme serie per ora non se ne parla, solo aggiustamenti a suo uso e consumo ... da furbetto, appunto.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Gio, 10/07/2014 - 12:58

La Bindi NON conta più niente? Solo per questo voterei Renzi! Peccato che ... la paghiamo ancora per non contare niente!

poli

Gio, 10/07/2014 - 12:58

Oggi la Borsa è in caduta libera (lo sarà anche domani), ma continuiamo pure a parlare di niente.

eglanthyne

Gio, 10/07/2014 - 13:00

Ovvia Matteino, è finalmente giunto il momento di spedire per SEMPRE la sora Rosy in quel di Sinalunga??????????????????????

scipione

Gio, 10/07/2014 - 13:00

Zione,parole sante : sembrano non avere niente a che fare con la fine politica della cattocomunista e invece io penso che tra " scellerati magistrati" , " giudicime rosso " e residui criminali della ideologia piu' nefasta dell'umanita',impersonati da simili cariatidi,ci sia un nesso molto stretto.

curatola

Gio, 10/07/2014 - 13:08

rosy chi ?

argos78

Gio, 10/07/2014 - 13:13

sic transit gloria mundi e il viale del tramonto di Rosy,fiancheggiato da presenze autoreferenziali in variopinte manifestazioni,rende amaro il ricordo di una" pasionaria"che avrebbe potuto battersi per cause migliori di quelle a favore di Bersani e,in sostanza,dei conservatori ex P.C.I.

Duka

Gio, 10/07/2014 - 13:56

Non conta più niente come altre centinaia di trombati tuttavia continua ad intascare Euro 18.000/mese.

zuma56

Gio, 10/07/2014 - 14:03

Continuo a chiedermi se è normale che il presidente della commissione antimafia sia stata eletta in Calabria, con un'imposizione del tutto innaturale !

AloisiusUrbinas

Gio, 10/07/2014 - 14:29

Questa che riguarda la Bindi conferma la regola. E' la nemesi, oppure la legge del contrappasso, come si dice. Ha passato due decenni ad accusare Brlusconoi, ad augurargli tutto il male possibile, anche quello fisico e la malattia. Quando Berlusconi fu aggredito da un fanatico che gli ruppe i denti disse : "se l'è andata a cercare". E tante altre cattiveri ha collezionato. La Bindi è una maestra grottesca di cattiveria e di perfidia. Certi cattolici come lei si intende, quando sono in minoranza fanno i martiri. Quando comandano fanno diventare martiri gli altri. E'gente che sa far piangere quelli che considera nemici. Senza battere ciglio. Null'altro da dire, ne da aggiungere. Si prova solo pena.

gioch

Gio, 10/07/2014 - 15:54

Ha chiesto di adottare la Calabria perchè è là che ha dovuto riparare per farsi eleggere.Si fosse presentata nella sua Siena(al culmine dello scandalino MPS)col cazzo che vinceva le primarie per la candidatura.

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 10/07/2014 - 16:54

PIANO a complimentarsi con il RENZINO!! Perchè la Signora è tuttavia Presidente della commissione antimafia, sapete cosa vuol dire??? AUTO BLEU (possibilmente blindata) SCORTA,ed una remunerazione complessiva che sfiora i 20.000 EURIIII!!! Magari venissi ROTTAMATO anch'io in questo modo!!! Saludos

berserker2

Gio, 10/07/2014 - 18:02

Beh..... è proprio vero che Renzi è uno dei nostri! Un camerata! Emarginata la Bindi! Esiliata la Kashettun! Rottamata la Turco! Indovinate chi è la prossima che prende un bel calcio in culo! Un aiutino piccolino......è una carica (pur minore) dello Stato! Gli ci piace viaggiare aggratis sull'aereo di stato con il fidanzatino; ha aumentato di molto le spese della Camera; Ha una casa di proprietà a Roma di 9 stanze; Ha un ufficio stampa, strapagato e nullafacente; Non ha mai lavorato e fatto un cazzo in vita sua; Parlicchia male l'inglese; Va al mare a spese degli italiani su una spiaggia pubblica che però è privata; E' dalla parte degli ultimi e delle risorse; Ah, dimenticavo, quando va in vacanza in afriga londana, fa i bisognini in una buchetta scavata per terra! Beh, comprate una vocale e la soluzione è a portata di mano.....No, non è la Finocchiaro..... tutti gli indizi gli starebbero a pennello, solo che non ha il fidanzatino e non ha mai (o non ci è dato di sapere), defecato in una buchetta per terra!

berserker2

Gio, 10/07/2014 - 18:12

Beh..... è proprio vero che Renzi è uno dei nostri! Un camerata! Emarginata la Bindi! Esiliata la Kashettun! Rottamata la Turco! Indovinate chi è la prossima che prende un bel calcio in culo! Un aiutino piccolino......è una carica (pur minore) dello Stato! Gli ci piace viaggiare aggratis sull'aereo di stato con il fidanzatino; ha aumentato di molto le spese della Camera; Ha una casa di proprietà a Roma di 9 stanze; Ha un ufficio stampa, strapagato e nullafacente; Non ha mai lavorato e fatto un cazzo in vita sua; Parlicchia male l'inglese; Va al mare a spese degli italiani su una spiaggia pubblica che però è privata; E' dalla parte degli ultimi e delle risorse; Ah, dimenticavo, quando va in vacanza in afriga londana, fa i bisognini in una buchetta scavata per terra! Beh, comprate una vocale e la soluzione è a portata di mano.....No, non è la Finocchiaro..... tutti gli indizi gli starebbero a pennello, solo che non ha il fidanzatino e non ha mai (o non ci è dato di sapere), defecato in una buchetta per terra!

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 10/07/2014 - 18:14

vent'anni in prima linea contro berlusconi, e non ha mai potuto fare insieme ai suoi compagni di merende una semplicissima legge sul conflitto di interessi perchè tra coop rosse e intrallazzi con le banche e i poteri forti sono i piu' sporchi zozzi e zoticoni della scena politica italiana....ma che sparisca per sempre questa zitella ridicola incazzata col mondo come se fosse colpa degli altri se è venuta fuori così male!!!!

berserker2

Gio, 10/07/2014 - 18:25

Beh..... è proprio vero che Renzi è uno dei nostri! Un camerata! Emarginata la Bindi! Esiliata la Kashettun! Rottamata la Turco! Indovinate chi è la prossima che prende un bel calcio in culo! Un aiutino piccolino......è una carica (pur minore) dello Stato! Gli ci piace viaggiare aggratis sull'aereo di stato con il fidanzatino; ha aumentato di molto le spese della Camera; Ha una casa di proprietà a Roma di 9 stanze; Ha un ufficio stampa, strapagato e nullafacente; Non ha mai lavorato e fatto un cazzo in vita sua; Parlicchia male l'inglese; Va al mare a spese degli italiani su una spiaggia pubblica che però è privata; E' dalla parte degli ultimi e delle risorse; Ah, dimenticavo, quando va in vacanza in afriga londana, fa i bisognini in una buchetta scavata per terra! Beh, comprate una vocale e la soluzione è a portata di mano.....No, non è la Finocchiaro..... tutti gli indizi gli starebbero a pennello, solo che non ha il fidanzatino e non ha mai (o non ci è dato di sapere), defecato in una buchetta per terra!

berserker2

Gio, 10/07/2014 - 18:26

Però, un pochino è un peccato......perchè l'Italia avrebbe bisogno di uomini come la bindi!

enzo1944

Gio, 10/07/2014 - 18:48

Fuori dalle palle per sempre,vergognosa,cattiva,disonesta e sleale cattolica cattocomunista delle palle!.....sempre piena di livore,sempre pronta a vomitare veleno e cattiverie contri il prossimo! Vergognati,cristiana cattolica delle palle!...e chiedi scusa a chi hai offeso e insultato ingiustamente in questi anni!......altrimenti andrai all'inferno,cattocomunista delle palle!!

Anonimo (non verificato)

claudio faleri

Gio, 10/07/2014 - 18:53

uno dei più grandi parassiti della politica italiana degli ultimi decenni............persona insignificante e superflua, per quello che ha fatto tutti possono andare al governo

Anonimo (non verificato)

FRANGIUS

Gio, 10/07/2014 - 20:07

ERA ORA CHE STO RESIDUATO BELLICO SPARISSE DALLA CIRCOLAZIONE.ORA AVRA' DIFFICOLTA' A TROVARE UNA CASA DI RIPOSO.CHI SI PRENDE LA RESPONSABILITA' DI FAR INORRIDIRE I POVERI VECCHIETTI A TALE VISTA ?

GENIUZZO

Gio, 10/07/2014 - 20:31

MA HA MAI CONTATO QUALCOSA?TRANNE LE MOLTISSIME PARTECIPAZIONI AI VARI T.SHOW TELEVISIVI PER PARLARE CONTRO IL CAVALIERE.IL RESTO: IL NULLA. ZIG

Ritratto di perigo

perigo

Ven, 11/07/2014 - 00:45

Tra le poche cose di cui si può dare pieno merito a Renzi, la più importante è aver ridimensionato e/o "rottamato" il vecchiume comunista/cattocomunista che ha distrutto Italia ed Italiani! Ovviamente grazie alla pregressa opera disgregatrice di Silvio Berlusconi che ha fatto andare fuori dal Parlamento i più estremisti, relegandoli al ruolo di extra-parlamentari; quindi al nulla.

claudio faleri

Ven, 11/07/2014 - 11:40

e quando mai è contata quella stronza....mi ricordo con quanta faziosità e acredine si scagliava contro di bella e la sua cura, che nel teatrino totale guidato da questa schifosa, veniva somministrata ai moribondi..E un' arrogante pur essendo una bacia-pile, una suorina cattiva alla quale è mancata la gioia di essere una bella donna