El Juli, un torero nel covo della corrida milanese

In Spagna è una celebrità. Julián López detto «El Juli», madrileno di 24 anni, è uno dei toreri più famosi al mondo e sabato sera era ospite del club taurino di Milano, un gruppo di appassionati e conoscitori del mondo delle corride che gli hanno consegnato il «premio a la emición». Lo hanno accolto nella sede del club, uno scantinato zeppo di videocassette, foto e libri sulla corrida. Per difendersi dai blitz degli animalisti, i soci preferiscono tenere segreta la sede delle riunioni. E ricordano che anche a Milano, in passato, si sono viste le corride. «Oggi non è possibile organizzarle, anche senza ferire i tori» aggiungono. Il torero - diventato famoso giovanissimo - ha risposto a tutte le domande dei soci che conoscevano a memoria le sue corride. Molti lo avevano visto dal vivo, nelle arene di Francia e Spagna, e sabato sera hanno ricordato insieme a El Juli i tanti successi e qualche incornata.