Election day il 7 giugno Si vota per europee e amministrative

Il ministro dell’Interno, Roberto
Maroni, annuncia che proporrà al prossimo Consiglio dei ministri
un "election day" in cui accorpare le elezioni europee e
amministrative. Con questa operazione ci sarà un risparmio di 150 milioni di
euro: soldi che rimarranno ai Comuni

Roma - Il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, annuncia che proporrà al prossimo Consiglio dei ministri un "election day" in cui accorpare le elezioni europee e amministrative, previste per la primavera. La data sarà il 7 giugno, anticipando al 6 pomeriggio la giornata di voto che normalmente si fa il lunedì mattina, perchè per le europee non si può votare oltre la domenica sera. Il ministro ha spiegato che con l’election day ci sarà un risparmio di 150 milioni di euro. "Siccome li spendono i Comuni - ha spiegato - questi soldi rimangano ai Comuni".