Elettrodomestici falsi: sequestrati 25mila pezzi

La Guardia di Finanza ha smantellato una vasta organizzazione che importava e commercializzava, in tutta la provincia di Roma, elettrodomestici contraffatti. Le fiamme gialle hanno denunciato sedici persone e sequestrato, direttamente dai negozi, oltre 25mila prodotti falsi: rasoi, aspirapolveri e aspirapolvere elettrici. L’operazione dei militari rientra in una serie di numerose attività di prevenzione e repressione della vendita di merce fasulla.