Elio e Giorgia, musica per tutti

Tutti in una notte. Uno slogan preso in prestito dal The Place, che racconta perfettamente il Capodanno romano. Saranno numerosi, infatti, gli eventi voluti dal comune e dai tanti locali della città per brindare al meglio all'arrivo del 2008. Appuntamenti di maggior rilievo, il concerto di Giorgia al Foro di Traiano («un luogo inedito e particolarmente attrattivo», lo definisce il sindaco Walter Veltroni) e il doppio spettacolo di Elio e le Storie Tese e della Bandabardò al Cinecittà Campus, entrambi gratuiti. La cantante romana, sul palco dalle 23, ha riunito la preziosa band statunitense per regalare ai suoi concittadini un live inusuale, fatto di classici e di canzoni del nuovo disco, «Stonata». Una gustosa anteprima del tour che tra febbraio e marzo la porterà in giro per l’Italia (a Roma il 15 marzo). Il concerto sarà trasmesso in diretta da Mtv, che ha collaborato alla realizzazione dell’evento. A Cinecittà (ingresso da via Lamaro) dalle 22 in poi saranno sul palco due delle migliori macchine da concerti del panorama musicale italiano. Ottimi musicisti e grandi trascinatori di folle. La Bandabardò aprirà le danze con il suo folk ritmato, energico, allegro e contagioso, soluzione ideale per scaldare il pubblico che sarà alle prese con temperature piuttosto rigide. Alle 23,30 passerà il testimone a Elio e le Storie Tese, che andranno avanti fin oltre l’una, interrotti soltanto dai fuochi d’artificio e dai brindisi per l’arrivo del 2008. La band milanese, che fra un paio di mesi sarà a Sanremo per condurre il Dopofestival, sta ultimando le registrazioni del nuovo album, la cui uscita è prevista per febbraio. Probabile l’inclusione in scaletta di qualche brano inedito, come già avvenuto nel corso del tour estivo.
Tra i tanti altri eventi della notte romana, da segnalare il tributo a Billie Holiday di Ada Montellanico, in scena al Teatro del Lido di Ostia, e la rassegna sul cinema del Novecento ospitata da Casa del Cinema e Azzurro Scipioni.
Per chi preferisce ballare, imperdibile il festival dance Amore08, ormai consueto appuntamento ospitato dall'ex Fiera di Roma, sulla Cristoforo Colombo. I migliori dj del panorama italiano e internazionale (Claudio Coccoluto, Jeff Mills, Cassius, Krakatoa con Samuel dei Subsonica) si alterneranno in consolle, dalle 22 alle 8 del mattino. Si balla fino all’alba anche al Circolo degli Artisti (via Casilina vecchia), con le musiche selezionate dai dj di Radio Rock.
Appuntamento classico quello del Big Mama, a Trastevere, che anche quest’anno affida il concerto del 31 al leggendario bluesman Louisiana Red. Sonorità africane, invece, al Dune Club di piazza Santi Apostoli: protagonista della serata sarà il musicista senegalese Badara Seck. Naturalmente jazz nel menu dell’Alexanderplatz (via Ostia, Prati), con il grande sassofonista americano Bill Saxton. E per concludere, la grande festa del The Place (via Alberico II), che raduna tutta la sua music family. Sul palco una lunga jam-session, con Rocco Papaleo, Frankie&The Canthina Band, Marco Rinalduzzi&Friends. Per cantare e divertirsi fino a notte fonda.