Elogio del Far West

Avanti così, una bella querela contro il calciatore che fa il saluto romano, diamogli tutta questa importanza anziché limitarci a un bel multone salato, facciamone un’icona assieme a quello che voleva bloccare il campionato perché lo fischiavano, presumiamo un pensiero in calciatori e tifosi e magari cactus, mettiamo ogni cosa su un proscenio simbolico e giudiziario, e suvvia, facciamo pure spallucce se in Austria mettono dentro lo storico cattivo, lasciamo pure che razzismo e xenofobia diventino reati penali (copyright by Unione europea) e lasciamo che in Francia processino Oriana Fallaci e Michel Houellebecq, ri-penalizziamo il reato di bestemmia, vietiamo le svastiche, lasciamo che in Israele sia proibito Wagner e in Germania il Mein Kampf, e sanzioniamo, denunciamo, regolamentiamo, codifichiamo, lasciamo che il Vecchio Continente si intrichi con milioni di lacci e laccetti, e tribunali, e garanti, e corti, e authorities, e carte dei diritti del cittadino, del consumatore, del bambino, dell’anziano, del teleutente, del lettore, del valligiano che non vuole il treno, della cortinese che non vuole la strada: e, se non vi piace questo articolo, telefonate, scrivete al direttore, all’Ordine dei giornalisti, a Ciampi, trovate un sistema, una legge, un regolamento, insomma fate qualcosa: che nulla resti impunito.