Emanuele, fondo per ricomprare le opere italiane oggi all’estero

Un fondo di solidarietà nazionale per riacquisire i capolavori dell’arte italiana attualmente custoditi nei maggiori musei internazionali. Ad auspicarne l’istituzione è il presidente dell’Azienda Speciale Palaexpò (e della Fondazione Roma) Emmanuele Emanuele alla conferenza stampa della mostra delle Scuderie del Quirinale su Caravaggio. «È un’idea importante», risponde il direttore generale per la valorizzazione dei musei del Mibac Mario Resca, per il quale comunque «all’estero le nostre opere sono valorizzate al massimo». «Che dolore - ha detto Emanuele - constatare che molti dei capolavori di Caravaggio non sono più italiani» .