Ematocrito alto fermati 8 fondisti

da Sestrière

Questa sera ci sarà la cerimonia inaugurale, ma i Giochi invernali purtroppo già ieri hanno mostrato il loro lato negativo. La Federazione internazionale di sci ha infatti fermato otto fondisti dopo i controlli antidoping effettuati in giornata. La Fis ha «interdetto» la partenza a questi sciatori di fondo, uomini e donne, a causa di «un tasso di emoglobina tropo elevato»: non si tratta di una misura disciplinare, ha spiegato la Fis, né di una sanzione di alcun genere.
Gli atleti fermati dalla Fis dopo i controlli della Wada sono: Evi Sachenbacher (Germania), campionessa olimpica 2002 nella 4x5 km, Jean-Marc Gaillard (Francia), Sean Crooks (Canada), Sergey Dalidovich e Aleksandr Lazutkin (Bielorussia), Natalia Matveeva (Russia), Kikkan Randall e Leif Zimmermann (Usa). Le prime voci erano già filtrate nel tardo pomeriggio quando sembrava che non tutti i controlli avessero avuto esito negativo. Poi in nottata, il responso dai laboratori.