Emergenza amianto: 204 vie della città sono da bonificare

Amianto in 204 vie della città. A segnalare la presenza dell’eternit sono stati gli stessi cittadini, che hanno contattato il «telefono anti-amianto» lanciato dal consigliere comunale Aldo Ugliano. Ben 11 di queste vie si trovano in pieno centro, mentre i palazzi residenziali di proprietà del Comune con rivestimenti in amianto sono in tutto 306. Le zone milanesi con il maggior numero di casi segnalati sono la Cinque (39 vie) e la Due (31). Nessuna scende sotto quota dieci. Ad alcune strade inoltre, come via De Sanctis, corrispondono talora fino a tre numeri civici con l’amianto, e per ogni numero civico fino a 44 palazzi, come nel caso delle abitazioni comunali nel quartiere Ca’ Granda.
Molte scuole attualmente funzionanti sono state bonificate. Ma ne restano 15 da liberare. Come la piscina di via Sant’Abbondio. Per non parlare dell’imponente bocciodromo di via De Andrè. L’eternit è ancora presente anche sulle coperture di cinque stazioni della metropolitana 2: Bussero, Villa Pompea, Gessate, Gorgonzola e Cascina Burrona.
Imponente il piano degli interventi per le bonifiche delle case popolari.