Emergenza In aumento la produzione del «Tamiflu»

La casa farmaceutica Roche ha attivato le scorte d’urgenza del Tamiflu, il medicinale in grado di debellare la cosiddetta influenza suina. Lo ha fatto su richiesta dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), ha precisato ieri l’impresa farmaceutica basilese in una nota. Secondo Roche, le scorte comprendono due milioni di trattamenti di tamiflu detenuti dal Who e stoccate nel mondo e altri tre milioni per un impiego rapido presso l’impresa basilese. Per far fronte all’aumento della domanda del medicinale per combattere l’influenza, Roche aumenterà la quantità prodotta.