Emergenza in Sicilia altri 400 clandestini

Più di 400 immigrati, tra i quali 14 donne e molti bambini di origine nordafricana, sono sbarcati sulle coste di Lampedusa riuscendo a eludere il dispositivo aeronavale di sorveglianza. La Guardia di Finanza ha già individuato alcuni degli scafisti che erano alla guida dell'imbarcazione: adesso sta raccogliendo tutte le informazioni necessarie per poterli fermare. Il vecchio peschereccio di legno lungo 25 metri con a bordo gli immigrati, è arrivato all'imbocco del porto di Lampedusa intorno alle dieci del mattino. Il natante, partito da una località sconosciuta, è riuscito a «bucare» il dispositivo aeronavale anti-immigrazione.