Emerson indietro Gila come Calloni Grimi cresce bene

Il numero uno conferma la scarsa affidabilità. Il difensore risolve i guai di un attacco sterile. Siena in vantaggio con rete in fuorigioco

SIENA
7 ELEFTHEROPOULOS. Para ed esce come un portiere vero.
5 ROSSETTINI. Si fa spaventare da Gourcuff, pensate.
6 PORTANOVA. Difende il fortino con grande coraggio.
6.5 LORIA. I duelli in quota sono tutti i suoi.
6 GRIMI. In provincia cresce bene e promette meglio.
5.5 JAROLIM. Di rilievo il salvataggio sulla linea. (Dal 43 st CODREA sv)
6.5 GALLOPPA. Mette sostanza alla corsa dei suoi sodali.
5.5 VERGASSOLA. Nella ripresa si lascia imbottigliare.
5.5 DE CEGLIE. Cerca d’incantare Cafu: invano.
5 BUCCHI. Poche occasioni per far bene. (Dall’11 st FRICK 4. Notato per il fallo da espulsione su Seedorf).
6.5 MACCARONE. Deve avere un conto in sospeso col Milan: dopo i due dell’anno passato, ecco il terzo gol(Dal 29 st CORVIA sv)
All. MANDORLINI 5. Alla fine sceneggiata indegna contro l’arbitro. Non è colpa di Banti se non ne vince una in A
MILAN
4.5 DIDA. Un gol così non si può prendere neanche all’oratorio.
5.5 CAFU. La gamba c’è, il mestiere pure e non si risparmia.
7 NESTA. Gli tocca difendere e fare gol, visto che davanti latitano. L’addio alla nazionale alla fine si rivekla un bel servigio per il Milan.
5 KALADZE. S’impappina sul gol lasciando la porta aperta. Nervoso sbava altri interventi.
5 FAVALLI. Soffre Maccarone e si ritira con qualche rimorso. (Dal 16 st JANKULOVSKI 6. Dalla sua parte lavora con criterio e scodella buoni palloni).
5 GATTUSO. A chi deve portare la borraccia se non c’è Pirlo? Sostituito per motivi tattici: forse è la prima volta. (Dal 1 st INZAGHI 6. Nessuna palla come si deve eppur si vede che incute timore al Siena).
5.5 EMERSON. Nessuno pretenda dal puma il passo dei giorni migliori. È in ritardo e si capisce. (Dal 20 st AMBROSINI 6. Gli tolgono un gol sulla linea).
6 BROCCHI. Tanta corsa, un recupero favoloso in difesa e qualche buon lancio.
5 GOURCUFF. Dite pure a papà. da parte nostra, che non è ancora da Milan.
7 SEEDORF. Una traversa malandrina gli nega il sigillo.
4.5 GILARDINO. Lo stop sbagliato nel finale è la foto della sua crisi: se continua così finisece peggio di Calloni
All. ANCELOTTI 6. Se Nazionali e Meesserman gli dimezzano il gruppo che colpa ha?
Arbitro BANTI 6. Sbaglia, per lui, solo l’assistente Niccolai.