Emilia, la ricostruzione dopo il terremoto è bloccata

Persone tuttora nelle tendopoli, problemi per negozi e aziende, soldi che non arrivano. Nei comuni colpiti dal sisma la ricostruzione ancora non è cominciata

A quattro mesi dalle scosse di terremoto che hanno messo in ginocchio i centri dell'Emilia Romagna, la ricostruzione resta un tasto dolente. Lo scrive il Corriere della Sera, citando anche le parole del direttore della Confindustria modenese, Giovanni Messori, che ad essere ottimisti parla di un periodo di cinque anni, necessario a risolvere la situazione.

La ricostruzione è ferma. Di soldi non se ne vedono, né per chi si è arrangiato da solo, facendosi ospitare o trovando una nuova casa in affitto, né per chi vive tuttora nelle tende, senza una casa, dove il freddo si fa già sentire. I comuni terremotati dell'Emilia hanno ancora 3.061 sfollati nelle tendopoli. Altre 88 persone vivono in residence, 1.467 negli alberghi. E più di 39mila aspettano il contributo per la sistemazione autonoma della Protezione Civile.

Il problema non è poi soltanto quello di chi ancora sta nelle tendopoli. Ci sono anche le aziende, costretti ad arrangiarsi e a scontare gli effetti di un sisma che ha colpito una regione che da sola produce l'uno e mezzo per cento del Pil nazionale. E la strada per rimettere in piedi le fabbriche sembra ancora molto lontana.

Commenti

erminiamusolesi...

Lun, 24/09/2012 - 12:31

ma come il bocconiano non aveva garantito che i soldi erano già in viaggio(!!!)?e i cari governanti,re giorgio in primis,non hanno mandato i bonifici sollecitati dal popolo,visto che li avevano x le FESTE SOBRIE,2000 persone.....e visto quanto vengono pagati dal popolo,ad un mese di stipendio x chi a contribuito a sollazzarli x anni non potevano rinunciare vero?lasciamoli nelle tende,facciamo fallire le ditte,che ci frega?SIETE DEI BUFFONI,NON DICO IL RESTO PERCHE' SAREI CENSURATA......SPERIAMO CHE IL 2013 ARRIVI PRESTO...MA VOI RICORDATEVI CHE.....IL TEMPO E' GALANTUOMO......

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 24/09/2012 - 13:00

un attimo di pazienza e il governo dei tecnici arriverà; ma come gestione peggiore che in abruzzo ma in quanto regione rossa nessuno che si inc@@@i? povera italia

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Lun, 24/09/2012 - 13:24

È impressionante il silenzio di tutti quelli che di solito riempiono piazze e televisioni con la loro protesta. Non si vede in giro neppure un Sindaco con la sua bella fascia tricolore, neppure un volontario con la sua brava carriola piena di macerie. Forza ragazzi dalla protesta 24 ore su 24, cosa aspettate: ai tempi del terremoto dell’Aquila eravate in piazza e sui telegiornali tutti i giorni. Oppure questa volta non c’è Berlusconi e quindi i terremotati dell’Emilia contano poco o niente. Speriamo che non sia così perché nel caso mi fate un po’ pena.

Ritratto di antonio vivaldi

antonio vivaldi

Lun, 24/09/2012 - 13:25

erminiamusolesi che copioni questi del governo monti, vero? Come berlusconi anche loro fanno le stesse cose, solo che berlusconi è berlusconi, può fare quello che vuole và sempre bene...

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 24/09/2012 - 13:34

Da una parte gli sta bene !! Questo GRANDE POPOLO ha sempre votato pci , pds , ds , O ALTRE MINCHIONATE DEL GENERE , per cui li hanno sempre inchiappettati !! Penso che sia il lambrusco o lo spostamento dell'asse terrestre antecedente al terremoto che li ha rincolioniti !! La triste realtà , purtroppo per loro , è che sono soltanto TRINARICIUTI !!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 14:10

@scandalo. minchionate? uno che si presenta con "si alla polenta e no al cous cous" parla di minchinate? ahahaha a proposito sai dell'ultima sentenza che impedisce di chiudere "solo" i kebappari vero? altra minchionata che avete fatto e il sindaco del paese con la scuola "soledellealpi" non parla piu'? grandissime minchionate in quel paese e lui sommerso da condanne e multe.. vabhe'.. ti grazio sul trota (se sei zotico-padano) o sul fiorito (se sei una fogna).. scusa.. parlavi di cosa?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 14:13

@Giorgio_Pulici. non vedi nessuno perche' due punti primo tu guardi solo i canali mediaset o al massimo la7 per sentirti critico secondo la gente che lavora non si fa notare terzo tu non fai pena ma puzzi.

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 24/09/2012 - 14:21

COMUNQUE AI TERRONI CHE SCRIVONO IN QUESTI FORUM VORREI SOTTOLINEARE , RAGIONARE E' IMPOSSIBILE , CHE IN IN MEZZA PR0VINCIA DI MODENA E MANTOVA VIENE PRODOTTO 1,5% DEL PIL !! MENTRE SE FOSSE SUCCESSO IN MERIDIONE SAREBBE LO 0,000001% !! INVECE PER L'AUMENTO DEL DEBITO PUBBLICO SAREBBE IL 10% !! PERTANTO ARABI SAPETE DOVE DOVRESTE ANDARE ?? LA RISPOSA E' OVVIA !!

egi

Lun, 24/09/2012 - 14:30

scandalo , guardi, non dimentichi che Emiliani e toscani erano fascisti, e un secondo dopo l'armistizio sono diventati comunisti, se non si capisce questo si continuerà con il nord e il sud, questi sono dei bei pe...i di .....

Cinghiale

Lun, 24/09/2012 - 14:35

@scandalo Lun, 24/09/2012 - 13:34 - Il problema è che non ci va di mezzo solo chi vota a sx, ci vanno di mezzo anche gli altri! Non vedrà proteste con le carriole da queste parti e non vedrà sindaci che scendono in piazza per fare delle sceneggiate, perchè qui si piega la schiena e si lavora. Sul fatto che nessuno si scandalizzi perchè la regione è di sx non fa notizia, Repubblica e l'Unità non metteranno mai in cattiva luce un presidente come Errani, indagato e di sx. Dovrebbe essere Errani stesso a chiamare questi giornali e farsi sentire. Le elezioni sono vicine, ma qui continueranno a votare a sx, il perchè solo loro lo sanno.

Cinghiale

Lun, 24/09/2012 - 14:43

@riccio.lino.por... Lun, 24/09/2012 - 14:13 - Sa di qualcuno che si è lamentato in qualche trasmissione televisiva? O su qualche giornale? Qui ci si arrangerà e si ricomincerà a pagare le tasse, perchè è giusto così. A sx ragionano in questa maniera. E qui non cambieranno modo di ragionare, anche se li lasceranno in balia del tempo.

Lino1234

Lun, 24/09/2012 - 14:48

riccio.lino.por... Costui fa schifo perfino nel modo di esprimersi. Le suei semi-idee sono addirittura peggiori.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 15:00

@maiale di bosco. io ho scritto appunto che li non ci si lamenta e si lavora e per quanto riguarda la visibilita' delle lamentele anche ci fossero (come ovvio perchè non puo' funzionare tutto alla perfezione.. siamo in italia) i media "classici" non ne parleranno mai altrimenti comincerebbe la catena a ritroso.. e si potrebbe arrivare a messina nel 1908.. e alla politica le critiche non piaciono. @scandalo la risposta è ovvia: A CASA TUA! ahahah

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 15:34

@Lino1234. costui chi?

Ritratto di scandalo

scandalo

Lun, 24/09/2012 - 15:45

riccio.lino.por... chissà i puntini cosa sostituiscono immagino.. CO !! i media "classici" non ne parleranno mai...... ma che minchia dici , ci hanno rotto i coglioni per anni con il terremoto dell'irpinia !! ancora ora beccano i quattrini grazie a truffe disgustose , si sono costruite ville con piscina !! anche tu terremotato dell'irpinia !!

MEFEL68

Lun, 24/09/2012 - 15:50

Io so solo che per il terremoto de L'Aquila, tutti i media, giornalmente, facevano a gara a trovare eventuali ritardi ed inefficienze.Avevo, ho, l'impressione che si augurassero un arrivo precoce dell'inverno per poter dire che con la neve, la gente stava ancora sotto le tende. Ora che non c'è più quel governo e, soprattutto, non c'è più la Protezione Civile organizzata da Bertolaso, tutto tace. Tutto procede secondo i tempi che la burocrazia impone. D'altra parte, cosa si può fare con i pochi spiccioli che rimangono dopo aver soddisfatto la cupidigia dei "castati"?

km_fbi

Lun, 24/09/2012 - 16:06

Scuole, asili, edifici pubblici, chiese - per non dire delle case private dei centri storici - sono tutte da ricostruire o mettere in sicurezza, mentre l'autunno è arrivato con i primi problemi e con l'annuncio dell'inverno che seguirà. Scuole e asili hanno riaperto i battenti per accogliere in situazioni precarie alunni e bambini che altrimenti sarebbero abbandonati a se' stessi quando i genitori sono impegnati al lavoro... Manca quella sensazione di attenzione e di urgenza alla soluzione dei problemi che diede il presidente Berlusconi al tempo del terremoto d'Abruzzo che sconvolse L'Aquila...

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 16:32

@MEFEL68. scusa ma tu sai che l'aquila è ancora nelle stesse condizioni in cui i telegiornali di anni fa te la mostravano, vero? e ne senti parlare? anche per l'emilia "hanno rotto i coglioni", come dice lo scandaloso ignorante mangiapolenta, per settimane all'inizio o no? ma è indubbio che le notizie vengono date solo se fanno piacere alla classe politica ed è indubbio che il governo di tecnici che c'e' ora è il piu' oscurantista e censorio che abbiamo mai avuto. poco c'entrano i comunisti e l'emilia!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/09/2012 - 16:55

Ma che fine hanno fatto i soldi dell'IMU? Non avremo, per caso, ricostituito le casse del Real Madrid e ricollocate le mètope del Partenone? Non era una priorità del tacchino la ricostruzione delle aree terremotate? Per # riccio.lino.por. Come sei logorroico, oggi! Di questo passo rischi di consumarti quella bella lingua scrotale che ti ritrovi. L'encefalo no. Quello non lo hai mai posseduto. E le meningi sono piene di materiale organico maleodorante.

bruna.amorosi

Lun, 24/09/2012 - 16:56

SONO Abruzzese e francamente mi dispiace di tutte le difficoltà che queòla gente stà passando .però un inverno sotto le tende in fondo lo meritano NONvotano sempre a sinistra ? bene adesso le case come quelle che sono state fatte all'AQUILA se le facciano fare dai loro governatori .certo da buoni kompagni si lamenteranno della distanza dal centro ma almeno starebbero al caldo .

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 17:25

@bruna.amorosi. ek abruzzese da quando hai sposato il pensiero lombardo del bassotto di arcore.. e speriamo che in emilia non vadano a spendere duemilaottocento euro al metro quadro, per più di un miliardo di euro complessivamente, per delle case che cadono a pezzi e sulle quali potrebbe incombere anche la magistratura per la presa in giro delle piastre antisismiche.. ma questo post non me lo passano perchè non ti ho insultata .. censore ti giuro che in cuor mio le sto indirizzando ed augurando le piu' brutte che conosco.

Massimo Bocci

Lun, 24/09/2012 - 17:35

Mentre al tribunale dell'Aquila si apre il processo,contro gli untori!!! perché ci sono   incapaci che non riescono a prevedere i terremoti, i giudici classe di superiori, veri tuttologhi, non ammettano che non si possa riuscire, magari interrogando l'arcano della sibilla a prevedere l'evento terremoto, in tutto il mondo e' c'osi, da nessuna parte del mondo e' possibile, ma l'impossibile nel mondo qui (e' possibile anzi una realtà assodata, nel regime Italico,visto cosa vuol dire avere un regime  comunista invece di una semplice democrazia Svizzera) qui anche le idiozie,diventano un reato da perseguire,( basta lo ordini il regime!!!) loro amministrano ( si fa per dire) guidano la Lex, (a loro piacimento), decidendo quali reati vanno perseguiti (agiscono per ufficio?? Politico), Mentre sempre a l'Aquila c'e un dormiente, inutile (sindaco) vero messo in mezzo, rieletto con gli ultimi serie di brogli e golpe, che da colpevole incapace comunista,in questi quattro anni ( tra un sonno e un'altro) non ha compiccitato  un tubo, se non fare i girotondi  ( tipo le Simone) con le cariole, per contestare le case costruite in quattro mesi dal Bunga Bunga, se davano l'incarico a lui di costruire, sarebbe ancora al capitolato ( e' i compagni con i capitolati e hanno fatti di oldi) mentre gli Aquilani (smemorati) sarebbero ancora sotto e tende come in Emilia,cioè modello compagnero Belice,Irpinia,ecc.ecc.,.....Ora con questa pseudo scossa Emiliana, dove a crollare sono state, principalmente chiese costruite nel 1200 e capannoni costruiti da fantomatiche compagnie (coop??),forse rimpiangono l'unico vero Italiano mai stato al governo, nel regime dei ladri!!!

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 24/09/2012 - 17:48

@bruna.amorosi. tanto per puntualizzare circa i cittadini che si lamentano della distanza dal centro: il centro dell'Aquila NON ESISTE PIU'! non c'e' gente che si lamenta della distanza dal nulla ma ci sono i miei cani che aspettano la tua tomba.

bruna.amorosi

Lun, 24/09/2012 - 17:55

riccio.lino.por. grazie delle parolacce non espresse questo significa che sei anche vigliacco .comunque mi stai allungando la vita non preoccuparti ..TIrode che i kompagni non sono capaci di fare quello che tu odi ha fatto ma che vuoi farci voi a chiacchiere siete i meglio a fatti lo state dimostrando ZERO ma dal'tronde non vogliono i soldi così come li voleva la PEZZOPANE E CIALENTE ? già ma quelli so kompagni .

bruna.amorosi

Lun, 24/09/2012 - 17:56

riccio.lino.por. grazie delle parolacce non espresse questo significa che sei anche vigliacco .comunque mi stai allungando la vita non preoccuparti ..TIrode che i kompagni non sono capaci di fare quello che tu odi ha fatto ma che vuoi farci voi a chiacchiere siete i meglio a fatti lo state dimostrando ZERO ma dal'tronde non vogliono i soldi così come li voleva la PEZZOPANE E CIALENTE ? già ma quelli so kompagni .

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/09/2012 - 17:58

Quantomeno irrituali le recriminizioni degli emiliani. Hanno già ottenuto una proroga sul pagamento delle tasse temporaneamente "congelato" a Maggio. La scadenza, è stata, da Settembre, rinviata nientepopodimeno che a Novembre! Ed ora che vogliono, ancora, da questo longanime e lungimirante governo? Che intervenga pure nella ricostruzione? Un po'di buon gusto, che diamine!

Ritratto di robert1978

robert1978

Lun, 24/09/2012 - 18:10

SPERO SOLO CHE I 700MILIONI CHE LA COMUNITA EUROPEA HA CONCESSO ALL'ITALIA NON FINISCANO NELLE TASCHE DEI SOLITI PARTITI PER MANGIATE A SBAFFO DELLA POVERA GENTE CHE HA PERSO TUTTO.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 24/09/2012 - 18:11

# bruna.amorosi A tutto c'è una spiegazione. Per i particolari dettagliati fa'riferimento al mio post delle ore 16:55.

Ritratto di kingigor61

kingigor61

Lun, 24/09/2012 - 18:37

Berlusconi sarà tutto quello che volete, ma all'Aquila, ha dimostrato ciò che nessuno prima, aveva fatto, in un solo anno, ha sistemato i senza tetto in confortevoli appartamenti, ma anche quello non gli viene riconosciuto, siamo veramente un popolo ingrato.

anna tomasi

Lun, 24/09/2012 - 19:51

Ma gli emiliani han sempre avuto fiducia nella loro cara sinistra. Inoltre come commissario straordinario hanno l'amatissimo Errani. Aspettiamo di vedere dove passeranno la notte di Natale, magari nei capannoni delle Terre Emerse. Ci risentiremo il 26 dicembre.

sorciverdi

Lun, 24/09/2012 - 20:27

La "efficientissima" Emilia Romagna scopre di non essere poi così efficiente. Se fosse stato Berlusconi ad accumulare simili ritardi a L'Aquila sarebbe scoppiata una guerra civile e il "popolo delle carriole" avrebbe fatto un casino enorme ma siccome l'addetto ai lavori è il PD Vasco Errani e la borsa dei danari ce l'ha in mano Mario Monto, allora...tutto va ben! A riprova dell'italica ipocrisia. Intanto l'Emilia aspetta. Forza amici Emiliani, però tirate le vostre conclusioni senza le fette di prosciutto ideologico sugli occhi.

Ritratto di unLuca

unLuca

Lun, 24/09/2012 - 21:30

Avete criticato Berlusconi per la ricostruzione in Abruzzo; vedremo quanto saranno bravi Monti ed Errani nella ricostruzione dell'Emilia. Per il momento non sembrano dei fulmini di guerra !!!!!!!!!!

VincenzoM

Lun, 24/09/2012 - 23:07

quanti commenti fuori della realtà per un articolo che fotografa qualcosa di falso. ho una sorella che vive a mirandola ed ha la casa totalmente inagibile e da ristrutturare del tutto (è un condominio). E' in affitto con la famiglia da quasi subito in un comune limitrofo ed il contributo viene elargito dal comune di mirandola. Per ciò che riguarda la ricostruzione, le uniche difficoltà si stanno avendo con gli edifici di classe E (come quello di mia sorella) per la difficoltà di decidere se vanno abbattuti o meno (si può comprendere quanto sia complicato stabilire un limite oltre il quale abbattere un edificio). Per il resto, l'Emilia, al contrario di quanto dicono i giornalisti, sta ripartendo. Lentamente, perché i danni sono immensi. Forse i giornalisti sono andati a caccia di esempi di persone che non sono riuscite a ricevere i contributi ma sono un ristretto numero rispetto a quanto successo all'Aquila. Purtroppo ho avuto familiari coinvolti in entrambi i terremoti. La serietà dei giornalisti dovrebbe vedersi anche in queste cose.

Holmert

Lun, 24/09/2012 - 23:25

Dopo il terremoto dell'Aquila,Berlusconi in tre mesi costruì un villaggio per dare un asilo agli sfolalti che stavano sotto le tende.Invece di ringraziarlo i compagni fecero un grande casino e qualcuno girò anche un film intitolato Draquila,con riferimento al Berlusca.Ora sono curioso di vedere dove la regione rossa per antonomasia sistemerà gli sfollati,prima che arrivi la neve ed il gelo. Ma si sa,per i rossi la colpa è sempre degli altri,mai la loro,of course. Vedremo...vedremo...quelli che sanno fare solo casino.

Ritratto di genovasempre

genovasempre

Mar, 25/09/2012 - 01:00

Io credo che stiano benissimo,non c'è nessuna manifestazione tipo quella dell' aquila con le carrette, i sindaci sono sereni, la gente anche.LA televisione non ha da segnalare nulla,santoro tanto meno.State tranquilli non è come quando c' era bertolaso e berlusconi,Si lavorera' piu in silenzio, e la gente è certamente contenta di tutto quello che gli fornisce monti,ha tutto il necessario e di piu',senno' si lamenterebbe e i giornalisti andrebbero a frotte a vedere il malcontento.o no?

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 25/09/2012 - 01:03

Mi viene da fare una piccola considerazione, al di là degli insulti dei soliti sprovveduti trinariciuti come riccio.lino.por... C'è qualcuno che si ricorda quanto poco tempo è occorso a Berlusconi per costruire case ai terremotati de L'Aquila?

Ritratto di unLuca

unLuca

Mar, 25/09/2012 - 08:25

Avevano criticato Berlusconi per la ricostruzione in Abruzzo, ma tra il dire ed il fare ...............

Ritratto di fornacchia

fornacchia

Mar, 25/09/2012 - 09:27

Eh, sì, strana gente la sinistra, piuttosto che ammettere l'inneficienza di un governo e di una regione non berlusconiana, se ne stanno senza casa e senza protestare. Niente popolo delle carriole, dunque. Contenti loro....

maan

Mar, 25/09/2012 - 11:27

Ma lo scandalo non era l' Abruzzo ? Lì era una vergogna ma la gente è stata aiutata subito, quì si ripete il leit - motiv dell'Italietta da terzo mondo di sempre : ergo adesso tutto bene. O no ?

erminiamusolesi...

Mar, 25/09/2012 - 14:47

X antonio vivaldi,Se fossi in lei,andrei a l'Aquila a vedere ciò che ha fatto colui che odia tanto,poi vada a vedere cosa stanno facendo nella rossa emilia,errani doveva sovvenzionare il fratello non mi risulta,tramite i miei amici di Cento e paesi terremotati ,si sforzi troppo x loro.....NON HO POI VISTO NESSUN PROGETTO DI VILLAGGIO COME A L'AQUILA.......SCIAQUATEVI LA BOCCA E CONNETTETE IL CERVELLO,DOPO AVER RIMOSSO IL PARAOCCHI....POTRESE SCOPRIRE CHE TANTE COSE CHE VI RACCONTANO SONO SOLO PAROLE BARZELLETTATE.......BUON POMERIGGIO....

Marcello.Oltolina

Mar, 25/09/2012 - 17:42

Il presidente Napolitano non aveva promesso e garantito che ci sarebbero stati tempi rapidi di intervento per la ricostruzione???? O erano le solite balle.

gioch

Mer, 26/09/2012 - 14:45

Circa tre mesi fa sono stati stanziati(mi pare) 70 milioni di euro pro terremotati:dell'IRPINIA e del BELICE. Mio padre,novantenne,con casa semidistrutta in zona Emilio-Mantovana,ha pagato l'IMU(come tutti gli altri sinistrati.Ci si può incazzare o bisogna pensare che Berlusconi ha fatto meglio o peggio?