Emilia Romagna, Capodanno fra castelli e concerti sul mare

Le città d'arte mete per festeggiare la fine dell'anno con tanti appuntamenti culturali, feste e concerti. Ecco alcune idee per partire e divertirsi

Sentirsi per una notte principi e principesse con una festa in un castello, come nelle favole ballare a un grande concerto in riva al mare, proprio davanti al mitico Grand Hotel di Rimini. Sono alcuni dei “Capodanni” di qualità nelle Città d’Arte dell’Emilia Romagna. E’ adesso il momento per scegliere dove e come far tintinnare i bicchieri per l’inizio del 2015. Non c’è niente di particolare da organizzare perché ci sono tanti pacchetti comodi.

PIACENZA - CAPODANNO TRA I MAGICI CASTELLI DEL DUCATO

Ci sono tanti modi per festeggiare l’anno nuovo. Ma trovarsi per una notte in un autentico castello con saloni torrioni e ponti levatoi, luce di candele ed eleganza, è un’esperienza unica. E’ questa la proposta dei castelli del Ducato di Piacenza e Parma. Notti da favola per coppie, famiglie con bambini, gruppi di amici. I manieri sono quelli di Gropparello e di Rivalta dove si possono fare percorsi incantanti e danzare dopo il cenone con la musica dal vivo. E il giorno dopo di può partire alla scoperta del circondario e dei tanti castelli che punteggiano le colline di questa zona. Ingresso a pagamento secondo la location. 31 dicembre.

BOLOGNA - GLI ETRUSCHI E L’ALDILÀ

Affascinanti. Misteriosi. Con uno speciale rapporto con l’aldilà. E’ il popolo degli Etruschi a cui Bologna dedica una grande mostra che animerà le sale del Museo della Storia di Bologna. Bologna sotto Natale si veste di luci, profumi, atmosfere e momenti di feste nei locali che brillano sulle strade medioevali e nelle piazze. E dopo aver visitato la mostra, la sera del 31 ci si trova tutti alla festa in Piazza Maggiore. A mezzanotte in punto si brucerà il pupazzo-simbolo del Vecchione che si porta via il vecchio 2014. Intero 12 euro – ridotto 10 euro. Fino al 22 febbraio 2015.

FERRARA - CAPODANNO AL CASTELLO

Baciarsi a mezzanotte sotto i bagliori di fuoco che si sprigionano Castello Estense è ormai diventato un rito portafortuna per tutti gli innamorati che vanno a Ferrara per Capodanno. (Poi, giusto per la cronaca, diciamo che l’incendio del Castello è ovviamente un ‘illusione ottica, ma molto spettacolare). Quel che è certo è che a Natale Ferrara, città sito Unesco si riempie di intrattenimenti: dal brulicante Villaggio natalizio alla pista di pattinaggio sul ghiaccio. Il 31 sera poi rimane solo da scegliere fra tanti appuntamenti: il Galà al Ridotto del Teatro, l’elegante Banchetto dei Duchi d’Este negli Imbarcaderi del Castello e lo spettacolo pirotecnico e musicale con tanto di “incendio” davanti al rinascimentale Castello degli Este. Ingresso gratuito a spettacolo musicale e pirotecnico, a pagamento per Galà e Banchetto. 31 dicembre.

RAVENNA - LE NOTTI MAGICHE

Nel periodo delle festività natalizie ogni notte è magica a Ravenna. L’antica capitale dell’Impero romano di Occidente (un meraviglioso sito Unesco con i suoi celeberrimi mosaici bizantini nelle basiliche cripte e mausolei) si accende di luci, mercatini e presepi e passeggio di gente. Nel pomeriggio della Vigilia portate i vostri bambini: ci sono tante letture per loro in compagnia di Babbo Natale e poi ciambella, panettone, vin brulè per tutti. Il 31 sera la festa si sposta in Piazza del Popolo dove si celebra il 2015 con un concerto dal vivo. Ingresso gratuito. 24 e 31 dicembre.

RIMINI - IL CAPODANNO PIÙ LUNGO DEL MONDO

Rimini d’inverno? Certo perché qui va in scena Capodanno più lungo del mondo. Tutti i giorni ogni angolo è buono per ospitare eventi ed arte. L’atmosfera è coinvolgente: alberghi aperti, passeggio in centro e sul lungomare, spettacoli, presepi di sabbia, mercatini. Il 31 poi si festeggia fino al mattino con i Capodanni ‘diffusi’ a partire dal grande concerto live di piazzale Fellini al mare, davanti al Grand Hotel per proseguire con le feste fra i meravigliosi monumenti dell’antica Roma e del Rinascimento come il Ponte di Tiberio, l’Arco di Augusto e il Tempio Malatestiano. Ingresso gratuito al concerto in Piazzale Fellini. Dal 1 dicembre a gennaio 2015.

PRIMA DI PARTIRE Si possono trovare con facilità tutte le informazioni sugli eventi nelle Città d'arte assieme alle offerte per i weekend "all inclusive", che consentono di costruire davvero il viaggio su misura per le feste con un semplice clic su: www.cittadarte.emilia-romagna.it Utilizzando lo smartphone su: www.art-city.mobi