Emirates apre l'Arrival Longue, servizi Vip per chi atterra a Malpensa

L'area di accoglienza è dedicata ai passeggeri di first e business class e ai membri Gold e Platinum di Skywards il programma frequent flyer della compagnia aerea. Lazzerini, country manager Italia: "Offriamo un'esperienza di viaggio completa, dall'inizio alla fine. Investimento di 600mila euro". Otto parcheggi dedicati per il servizio vettura con autista

La nuova Lounge di Emirates aperta agli arrivi del T1 di Milano Malpensa
Fabio Maria Lazzerini, Emirates country manager Italia con Pietro Modiano, presidente di Sea

Atterri dopo un lungo volo e il servizio di bordo d'eccellenza continua anche all'arrivo, in attesa di lasciare l'aeroporto. E' quello che accade a Milano Malpensa, lo scalo intercontinentale gestito da Sea, con l'apertura della nuova Arrival Lounge di Emirates.

Un'area di accoglienza davvero speciale, dedicata ai passeggeri di first class, business class e ai membri Gold e Platinum di Skywards il programma frequent flyer della compagnia aerea degli Emirati. Ed è la seconda longue arrivi del network mondiale della compagnia aerea dopo quella di Heathrow a Londra. Segno dell'importanza che riveste lo scalo di Malpensa per il vettore che qui ha una importante base che accoglie anche il gigante dei cieli, l'Airbus A380.

Si trova al Livello 0 del Terminal Internazionale 1, tra le porte di uscita 9 e 10, e offre posti a sedere per 17 clienti su una superficie coperta di 94 metri quadrati. Le strutture e servizi della Arrival Lounge includono sedie in pelle, posti relax, zona caffè a buffet e opere d'arte, tutto con personale dedicato che assiste il viaggiatore. Il design si basa su quello contemporaneo che caratterizza tutte le lounge Emirates. Con 8 parcheggi dedicati, che forniscono ai clienti un servizio completo ed esclusivo all'arrivo, è un'area confortevole e rilassante dove attendere lo chauffeur drive e raggiungere con facilità l'auto che li porterà alla destinazione finale o a casa. Il servizio di auto con autista è una delle caratteristiche più apprezzate dai passeggeri Emirates Premium ed è stato esteso fino a 100 km dall'aeroporto (in precedenza erano 60 km).

"Le Emirates Lounge - ha detto Fabio Maria Lazzerini, Emirates country manager Italia all'inaugurazione con il presidente di Sea Pietro Modiano - sono parte integrante della nostra strategia di prodotto e servizio. Investiamo per fornire ai nostri passeggeri Premium una zona esclusiva dove riposare, le sale sono parte integrante di un'esperienza di viaggio senza stress e senza soluzione di continuità. Questo tipo di investimento, 600mila euro, contraddistingue Emirates che con la nuova Longue si propone di rafforzare l'impegno verso Milano e verso l'Italia".

"Non vogliamo limitare la gioia del viaggio solo al tempo di volo - aggiunge Lazzerini - ma estenderla a tutto il viaggio: dal momento in cui si lascia la casa, dal nostro servizio di autista alla nuova lounge in aeroporto, vogliamo che i nostri ospiti apprezzino la loro completa esperienza di viaggio con Emirates".