Emma si porta a casa un’università

Con tutte le indicazioni che sta dando al governo, Emma Marcegaglia (nella foto) ha perso la bussola. Tanto è vero che ha deciso di non muoversi dal suo ufficio nemmeno per il Cda dell’università Luiss, di cui è presidente. Novella regina, ha convocato a Versailles - pardon, in via dell’Astronomia - il comitato esecutivo, che mai si era riunito lontano dalla sede dell’Ateneo in viale Pola. Così, il rettore Massimo Egidi, il direttore generale Pier Luigi Celli e tutti i docenti si sono presentati a domicilio nella sede di Confindustria. E - racconta Italia Oggi - pare che nessuno abbia ringraziato Emma per l’invito coatto.