Emmy Awards 2015, i vinti

Ecco le reazioni dei vinti agli Emmy Awards 2015: trionfa la collettività, anche se qualcuno torna a casa senza premi, forse in attesa di far incetta il prossimo anno

In un certo senso, è complesso parlare di vinti agli Emmy Awards 2015. È complesso perché si assiste comunque a delle vittorie meritocratiche, collettive anche quando appartengono al singolo. Se le vittorie sono significative, lo sono però altrettanto le sconfitte.

Perché se Viola Davis entra nella storia della TV con il suo Emmy da migliore attrice protagonista - dopo essere entrata nella storia del cinema per essere una delle tre afroamericane ad aver vinto l'Oscar, sempre come miglior attrice protagonista - Elisabeth Moss perde la sua chance relativa al ruolo maggiore in "Mad Men": ma tant'è, tutti ricorderanno nel tempo l'ingresso di Peggy Olson alla McCann-Erickson in occhiali da sole, sigaretta in bocca e stampa erotica di Hokusai sotto il braccio.

"Orange Is the New Black", "House of Cards" e "Better Call Saul" soccombono nella categoria miglior serie drammatica. Eppure in casa OITNB si festeggia ugualmente per l'Emmy a Uzo Aduba. «Talento - scrive su Facebook la collega Laverne Cox - intelligenza, grazia, bellezza e il suo secondo Emmy. Sono così fiera di te Uzo Aduba. Rappresenti il nostro show OITNB in maniera perfetta. Sono orgogliosa di conoscerti e di chiamarti amica». Le due attrici sono state di recente in Giappone insieme per un tour promozionale della serie.

Si è divertita molto, a giudicare le foto sui social, nonostante fosse la favorita ma perdente per "Veep", Anna Chlumsky, candidata come attrice non protagonista in una sit-com. Idem per Mayim Bialik: l'ultima è stata indubbiamente la sua stagione a "The Big Bang Theory", l'evoluzione del suo personaggio e il cliffhanger finale l'hanno resa di importanza fondamentale nella storia.

Nonostante le nomination blasonate e numerose, anche "American Horror Story" torna a casa con un niente di fatto: forse l'anno davvero buono sarà il prossimo con l'avvento di Lady Gaga?