Le emozioni del tango nei quadri di Althabe

Le emozioni suscitate dal tango, gli eleganti intrecci dei ballerini ma anche le atmosfere rurali e misticheggianti dei gauchos delle pampas argentine, rivivono nell'opera di Julian Althabe, artista di Buenos Aires che oggi inaugura la sua prima personale italiana negli spazi della Casa d'arte San Lorenzo (via Giannone 10). Quella in cui ci conduce Althabe è un'immersione totale nelle origini del tango e i suoi simboli segreti, rivissuti in rappresentazioni pittoriche che spaziano dalla figurazione al simbolismo fino alla quasi astrazione, mentre un'installazione sonora farà da sfondo, questa sera dopo le 18, a due performances di danza a cura di Paola Palaia che vedono la partecipazione dello stesso artista, tanguero professionista e della coppia Guillermo Filippi e Angela Lepore. Giovedì 10 maggio, le performances si ripeteranno in un «aperitango» serale.