Enasarco, un tavolo per le dismissioni

Riguarderà 17 mila alloggi di Roma il piano di dismissione del patrimonio abitativo dell’Enasarco, che è stato illustrato ieri da Brunetto Boca e Carlo Felice Maggi, presidente e dg dell’ente, al sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che li ha incontrati in Campidoglio. Data la rilevanza che questa operazione avrà sulla città, il sindaco ha proposto l’istituzione di un tavolo permanente di concertazione tra l’Enasarco e il Comune, per monitorare l’evolversi del processo di dismissione.