Con Encarta le equazioni si risolvono con un click

L’enciclopedia realizzata da Microsoft offre diversi aggiornamenti

Massimo Carboni

da Milano

Computer e studenti. Un binomio che sembra farsi sempre più stretto, prova ne è l’attenzione che le grandi aziende produttrici di software riservano proprio ai ragazzi che frequentano scuole ed università, con pacchetti pensati su misura per loro sia come contenuti che come costi. Spesso si tratta di software direttamente derivato da suite professionali. È il caso di Microsoft Office, la suite per ufficio che, nella versione 2007 che verrà commercializzata in Italia a partire da Gennaio, prevede un’edizione speciale accanto a quella tradizionale, rivolta a studenti e utenti domestici e in vendita a 149 dollari contro i 400 della versione standard. Il pacchetto non comprenderà più il client di posta Outlook. Come la precedente edizione per studenti e insegnanti, anche la versione domestica di Office potrà essere utilizzata su un massimo di tre pc, ma non sarà più aggiornabile.
Sullo stesso filone la suite Microsoft Encarta 2007 Premium + Student una specie di summa del sapere enciclopedico. La versione 2007 offre nuovi contenuti sviluppati seguendo l'evoluzione dei piani didattici della scuola moderna, nuove risorse multimediali indispensabili per accedere al patrimonio informativo di Internet, imparare le lingue straniere, dedicarsi a discipline complementari, nuove funzionalità interattive, audio e video per rendere dinamici gli strumenti di studio e ricerca.
Tra le nuove funzionalità e caratteristiche di Microsoft Encarta 2007 Premium + Student sono: «Microsoft Math», una serie di strumenti, tutorial e istruzioni per aiutare gli studenti ad affrontare problemi matematici e scientifici. «Soluzione equazioni», un utile strumento che aiuta a imparare a risolvere problemi complessi. Invece di fornire il semplice risultato, la nuova funzionalità offre una spiegazione completa, passo dopo passo, che permette di capire tutti i passaggi che hanno portato alla soluzione, illustrando le «regole matematiche» utilizzate.
La calcolatrice grafica aiuta invece a visualizzare e risolvere problemi matematici e scientifici complessi offrendo la possibilità di ruotare le animazioni in 2-D e 3-D. Sul fronte delle lingue invece con «Italiano e lingue straniere» ci sono tutte le coniugazioni dei verbi francesi, inglesi, spagnoli e tedeschi.
A disposizione ci sono anche le informazioni aggiornate provenienti da fonti autorevole con articoli redatti da un team di esperti in scienze, storia, geografia e matematica, un vocabolario facilmente accessibile e un atlante mondiale interattivo. Encarta 2007 Premium + Student DVD(3) o la sola Encarta Premium sono in vendita a 89,90 e 59,90 euro.
Anche il mondo open source guarda sempre più spesso agli studenti, così OpenOffice.org diffusissima suite di office gratuita, ha lanciato il «Programma DidatticOO» (proprio con due OO che stanno per Open Office, appunto) rivolto a insegnanti, studenti, genitori e responsabili di biblioteche. Avere Open Office è semplice: si può scaricare direttamente e gratuitamente dal sito (www.openoffice.com), oppure si può richiedere un Cd da uno dei distributori autorizzati con un costo minimo comprendente la spedizione ed eventuali materiali di supporto (manuali). Open Office può essere installato su tutti i computer senza limitazione di licenza.
Inoltre all’indirizzo http://bitwave.it/index.php/studenti?cat=33 può essere scaricata gratuitamente la licenza studente di DCAD VectorSpace. La versione studente del programma però un limite: un watermark che recita «DCAD studente» impresso sulla tavola al momento dell'invio in stampa e l'esportazione disabilitata verso altri formati.