Encomio solenne per la Narcotici

E, a proposito di ingenti sequestri di droga e smantellamento di bande che si dedicano al traffico di stupefacenti, tra i poliziotti premiati con l’encomio solenne ieri mattina alla festa della polizia ci sono quattro investigatori della squadra mobile. Si tratta del dirigente della sezione «narcotici», il vice questore aggiunto Fabio Bernardi, dell’ispettore capo Massimo Angelone, del vice sovrintendente Antonio De Sanctis e dell’assistente capo Massimo Del Confetto. Gli investigatori hanno partecipato a una complessa indagine, diretta dalla Dda (Direzione distrettuale antimafia) che, il 30 gennaio 2006, ha consentito di sgominare una organizzazione criminale di trafficanti di sostanze stupefacenti della nota famiglia dei Pesce, ’ndranghetisti di Rosarno (Reggio Calabria) e che condusse all’arresto di ben 60 persone.