Endesa, appello per E.On

Anche Endesa ricorrerà in appello contro la decisione dell’autorità sull’energia della Spagna, che ha dato un via libera pesantemente condizionato all’offerta di take over da parte del gruppo tedesco E.On. L’offerta tedesca - da 26,9 miliardi di euro complessivi - può contare sull’appoggio della stessa Endesa, che si oppone all’offerta della connazionale Gas Natural che ha però il sostegno del governo spagnolo. Endesa intende «difendere il valore della società e gli interessi degli azionisti».