Enel-4, parte da Milano il road show

da Milano

Entra nel vivo il collocamento della quarta tranche dell’Enel: quest’oggi a Piazza Affari l’appuntamento con il road show, che proseguirà poi nelle principali Borse mondiali. Il Tesoro cede così al mercato un ulteriore 10% del capitale del gruppo elettrico (valore intorno ai 4,4-4,5 miliardi di euro). Ma sarà anche l’occasione per conoscere dal neo ad Fulvio Conti le strategie dopo la cessione del settore tlc, con la vendita Wind al consorzio Weather Investments. Nel frattempo l’ad ha esercitato un’ultima tranche di stock option del piano 2001 acquistando 15mila azioni con un esborso complessivo di 109.980 euro (di cui 66mila di fondi propri).
Secondo fonti interne Enel potrebbe rivedere al rialzo la remunerazione degli azionisti: dividendo da qui al 2008 intorno agli 0,45-0,50 centesimi per azione (rialzo di almeno 10 centesimi). L’ufficializzazione arriverà comunque a settembre con la presentazione della semestrale. L’Opv di Enel4 sarà operativa dal 27 giugno al 1° luglio e offrirà ai risparmiatori lotti minimi da 500 pezzi (3.650-3.700 euro a pacchetto). Secondo la Staffetta quotidiana Enel rischierebbe una multa fino a 155 milioni per le responsabilità nel black out del 28 settembre 2003. L’Enel si dice «pronta a difendere la propria posizione in ogni sede».

Annunci

Altri articoli