Enel cede immobili

Il gruppo dell’italo-argentino Eduardo Safdie e Sopaf, la holding di partecipazioni di Giorgio Magnoni, si sono aggiudicati gli immobili messi in vendita da Enel per 130 milioni. Il consiglio di amministrazione di Dalmazia Trieste (Enel), secondo quanto apprende Radiocor, ha accettato infatti l’offerta vincolante presentata dal raggruppamento composto dai due operatori. La procedura, gestita da Lazard, ha visto la partecipazione dei principali player del settore, tra cui Pirelli, Carlyle e Gabetti.