Enel, dove pagare senza spendere l’euro aggiuntivo

Pagare la bolletta dell’Enel senza il costo aggiuntivo di un euro. È possibile nelle banche che hanno stretto un accordo con l’azienda che fornisce elettricità e ora anche il gas. In Liguria, i punti di «incasso gratuito» sono a Genova (alla banca di via Roma 9/R), Chiavari (corso Montevideo 47/53), Sestri Levante (via Caduti partigiani), Imperia (via della Repubblica 34), Sanremo (corso Mombello 66, 68, 70), Savona (via delle Trincee 50), Albenga (via Patrioti 79), Sarzana (via Variante Aurelia 113), Marinella di Sarzana (via Giovanni XXIII) e ancora Sarzana (piazza Garibaldi 8). Sono già operativi gli sportelli nella banche di Genova, Chiavari e Savona. Gli altri lo diventeranno nei prossimi giorni. Quanto al basso Piemonte, si potrà pagare la bolletta dell’Enel senza costi aggiuntivi anche ad Acqui Terme (corso Bagni 34, 36).