Enel e Edison: nuove centrali in Grecia

Enel approda in Grecia: il consorzio Enelco, che fa capo per il 75% al gruppo energetico italiano e per il 25% a Prometheus Gas, società al 50% tra la russa Gazprom e la greca Copelouzos, ha presentato infatti la migliore offerta nella gara indetta dalle autorità greche per la costruzione di una centrale a gas da 430 megawatt a Livadia, a nord di Atene. Anche Edison fa il suo ingresso nel mercato ellenico con una centrale da 400 megawatt da realizzare a Thivsi, nel centro della Grecia. Il progetto, che ha ottenuto la licenza di installazione, sarà sviluppato da Edison insieme alle società Hellenic Energy.