Enel L’aumento di capitale entro fine anno

Via libera del cda di Enel, per l’ attuazione alla delega attribuitagli dall’assembla degli azionisti, ad aumentare il capitale fino a un massimo di 8 miliardi di euro fissando il termine ultimo di sottoscrizione delle azione al 31 dicembre prossimo. Lo afferma una nota dell’Enel. Un prossimo cda fisserà le condizioni definitive dell’operazione. L’aumento di capitale avrà luogo mediante emissione di azioni ordinarie con godimento 1 gennaio 2009 da offrire in opzione agli azionisti Enel in proporzione al numero di azioni possedute. Il consiglio ha anche disposto di presentare a Consob il prospetto informativo relativo all’aumento di capitale in base alla normativa vigente.