Enel, offerte a settembre

La definizione del decreto fiscale, nella parte relativa agli immobili, e la pausa estiva allungano i tempi della vendita degli immobili Enel, destinata a completare la dismissione del patrimonio immobiliare del gruppo elettrico. Secondo quanto riferiscono fonti finanziarie, nei prossimi giorni, approvato il decreto, saranno richieste le offerte non vincolanti da presentare a settembre. Dopo la cessione, due anni fa di gran parte degli immobili, Enel ha deciso di mettere sul mercato altre 456 unità, per circa 620mila metri quadri.