«Energethica» insegna come vivere l’energia

«Energethica 2007», la seconda edizione del salone dell’energia rinnovabile e sostenibile, si svolge da ieri e fino al 26 maggio alla Fiera di Genova. Gli oltre 250 espositori, italiani e stranieri, presentano un’ampia gamma di soluzioni concrete sull’energia sostenibile, con particolare attenzione al ruolo del risparmio energetico nell’edilizia, della bioedilizia e delle biomasse come fonti energetiche. All’interno del padiglione S della Fiera sono presenti l’area mobilità, dove è possibile provare vetture, scooter e biciclette elettriche; l’area didattica, con percorsi programmati per le scuole; l’area bioedile, dove professionisti e privati trovano informazioni essenziali e dimostrazioni su bioedilizia ed efficienza energetica delle costruzioni e l’area ricerca, con la presenza di studiosi dell’Università di Genova, del Politecnico di Torino, della Sapienza di Roma e altri ancora. Nel corso della cerimonia di inaugurazione del Salone è stato conferito il «Premio Energethica», riconoscimento assegnato a un giovane progettista per una soluzione di risparmio o generazione energetica particolarmente meritevole. Questo è frutto del fatto che l’evento non è solo una fiera ma - come sottolineano gli organizzatori - un’officina interattiva per rendere più accessibili le soluzioni energetiche che non impoveriscano il nostro pianeta.