Energia, Cl replica alla Lega: «Nessuno strapotere in A2a»

Cl replica alla Lega Nord. Il capogruppo del Carroccio a Palazzo Marino Matteo Salvini aveva denunciato «lo strapotere di Comunione e liberazione» nelle consulenze legate alla società A2a. Ma dal movimento arriva una risposta secca: «Comunione e Liberazione è solo un movimento di educazione alla fede e, in quanto tale, non esercita, né potrebbe esercitare, alcuno strapotere nel campo dell'energia, così come in qualunque altro settore economico e istituzionale ai danni dei cittadini lombardi».