Eni, Caracas batte cassa

Come ha già notificato a oltre 20 multinazionali petrolifere, il fisco venezuelano pretende anche dall’Eni un pagamento di circa 24,2 milioni di dollari per imposte sui redditi che, secondo un calcolo dallo stesso organismo, non ha pagato tra il 2001 e il 2004. Il presidente Hugo Chavez ha ingaggiato un braccio di ferro con le multinazionali che operano nel Paese, sostenendo che molte di esse quando hanno firmato i contratti operativi hanno ottenuto condizioni di favore oggi inaccettabili.