Eni corre per Union Fenosa

Anche Eni sarebbe in gara per l’acquisto di Union Fenosa, il gruppo spagnolo controllato al 45,3% da Acs, la società di costruzioni e servizi iberica che ha ammesso di voler vendere la sua quota. Lo scrivono Cinco Dias, Expansion ed El Economista, secondo cui nei negoziati sarebbero coinvolte anche Gdf-Suez e la catalana Gas Natural. La vicenda, secondo la stampa, potrebbe risolversi nelle prossime settimane, con un’opa sul 100% di Union Fenosa o attraverso un preaccordo con Gas Natural.