Eni, istruttoria dell’Autorità sulle bollette

Istruttoria dell’Authority nei confronti di Eni. Oggetto: «La rateizzazione del pagamento dei corrispettivi per la vendita di gas». Secondo l’Autorità per l’Energia l’Eni non informerebbe in modo adeguato i clienti che possono utilizzare la possibilità di pagare i corrispettivi in bolletta in diverse rate. Il gruppo di Scaroni rischia una sanzione che potrebbe arrivare fino a 150 milioni. Eni, a seguito di una prima istruttoria dell’Autorità al termine della quale è stata sanzionata per 25mila euro, ha inserito un richiamo alla possibilità di rateizzare le bollette che però non soddisfa il Garante, che vorrebbe un’indicazione che informasse «il cliente che si trovi in quelle condizioni della sua concreta possibilità di esercitare tale diritto».