Enrico Dindo e i solisti al Fraschini

Questa sera alle 21 il teatro Fraschini di Pavia (corso Strada nuova 136) ospiterà il tradizionale concerto di Pasqua, giunto ormai alla sua sesta edizione. Con questa esibizione «I Solisti di Pavia» ed Enrico Dindo, chiuderanno la propria stagione pavese: un ultimo appuntamento che vanterà anche la partecipazione straordinaria del soprano Daniela Bruera e del contralto Damiana Pinti. Il programma della serata prevede l’esecuzione del «Concerto per violoncello e archi in Do minore RV 401» di Antonio Vivaldi e dello «Stabat mater per soprano, contralto e archi» di Giovanni Battista Pergolesi. Si tratta di un appuntamento annuale molto importante per l’orchestra da camera dei «Solisti di Pavia», nati proprio nella città lombarda nel 2001 dalla passione di Enrico Dindo e dall’impegno dell’associazione «I quattro cavalieri», di cui è direttore artistico. In cinque anni di attività questi musicisti hanno raggiunto livelli di eccellenza nell’esecuzione della musica da camera, costituendo così una realtà consolidata nel panorama musicale sia italiano che straniero. La partecipazione del soprano Daniela Bruera e del contralto Damiana Pinti offriranno poi un valore aggiunto a questo concerto gratuito. Info: 0382-371202.