Entra a Palazzo la «buzzicona» di Alberto Sordi

La «buzzicona», come la chiamava Alberto Sordi nell’indimenticabile commedia Dove vai in vacanza?, entra nel cuore della politica, per lo meno nel ricordo dopo la scomparsa sabato a Roma dell’attrice Anna Longhi, 76 anni. «Ho presentato una mozione per intitolare una strada, una struttura culturale del Comune di Roma o un centro sociale anziani in memoria di Anna Longhi», annuncia Giordano Tredicine, presidente della commissione Politiche sociali e Famiglia di Roma Capitale. «Una persona che ha dato tanto alla città, raccontando le tradizioni di Roma. Conoscevo Anna personalmente, una persona semplice e generosa che ha raccontato pagine importanti di Roma, incarnando il simbolo di una romanità verace e genuina. Adesso auspico che la mozione sia votata in tempi brevi e all’unanimità dai politici romani come lei».