Entro il 2009 utili triplicati

Cartasì

Cartasì conta di triplicare nel 2009 l’utile ante imposte tra i 66 e i 69 milioni di euro e raggiungere ricavi per 1,05 miliardi di euro. È questa la previsione contenuta nel piano industriale 2007-2009 della società di servizi finanziari partecipata da oltre 30 banche. In particolare Cartasì conta di valorizzare e difendere l’attività tradizionale di emissione delle carte di pagamento mantenendo il primo posto nella classifica italiana e incrementare la redditività. Inoltre la società presieduta da Pier Luigi Fabrizi conta di realizzare una significativa crescita nel comparto «servicing» (distribuzione e post vendita). Attualmente Cartasì ha 7 milioni di carte in circolazione (con una quota di mercato in Italia del 24%) con 940mila nuove emissioni nel 2006.