Entro il 2012 debutterà il biglietto elettronico

Il Pirellone annuncia l’arrivo del biglietto elettronico: prima attraverso la carta dei servizi e poi con l’acquisto direttamente dallo smart phone. L’occasione per parlare del nuovo sistema è il MobilityTech 2011, a cui hanno preso parte il presidente lombardo Roberto Formigoni e l’assessore Raffaele Cattaneo. «In collaborazione con la Provincia e il Comune di Milano - spiegano in regione - entro il prossimo novembre, Trenord, Atm e le altre aziende del sistema tariffario milanese pubblicheranno il bando di gara per l’aggiudicazione, entro maggio 2012, della fornitura di un nuovo sistema di bigliettazione elettronica per il trasporto pubblico in Lombardia». Un sistema già pensato per essere compatibile con la tecnologia degli smart phone. Se la prospettiva è il passaggio alla tecnologia con i telefoni, il primo passo si farà a partire da 2012 attraverso la sperimentazione con Carta regionale dei servizi che tutti noi abbiamo in tasca. «Si tratta di una grande innovazione - spiegano Formigoni e Cattaneo - insieme a quella dell'integrazione tariffaria, con cui vogliamo rendere più facile la vita dei cittadini e più diretto il loro rapporto con i servizi del trasporto pubblico».
La Regione non rinuncia nemmeno ai progetti sull’idrogeno. Tanto che Formigoni ha annunciato l’arrivo di tre autobus puliti a Milano.