Entro due mesi firma con l’Aeronautica per velivoli M-346

La firma del contratto con l’Aeronautica militare italiana per una fornitura fino a un massimo di 15 velivoli M-346 è attesa entro un paio di mesi da Finmeccanica. È quanto ha affermato il presidente di Finmeccanica, Pier Francesco Guarguaglini, a margine dell’audizione che si è tenuta presso la Commissione difesa della Camera. A margine dell’audizione, Guarguaglini ha dichiarato che Barack Obama, potrebbe decidere presto sulla commessa dell’elicottero Us101, il Marine One per il trasporto del presidente degli Stati Uniti, ma che i governi italiano e britannico «devono farsi sentire» in quanto si tratta anche di una questione politica. Guarguaglini ha infine sollecitato maggiori investimenti per la ricerca e lo sviluppo per avere «ritorni migliori».