Entro metà maggio si decide su fusione

Bpm-Bper

La decisione definitiva sul progetto di fusione tra Bpm e Bper arriverà probabilmente attorno alla metà di maggio. È la tempistica indicata a Radiocor da fonti vicine alla trattativa, che sottolineano come i contatti proseguano serrati «su governance e statuto», mentre «molti aspetti industriali sono da valutare». Resta in bilico, dunque, l’ipotesi di convocare i cda congiunti dei due istituti per giovedì 3 maggio, «data in cui comunque non si potrà arrivare a deliberazioni sull’intero progetto». La riunione dei due cda il 3 maggio sarà quindi confermata solo «se si sarà fatto il punto sulla parte statutaria. Le società e gli advisor sono a buon punto, ma non si è ancora trovato l’accordo su tutto».