«E.On-Endesa sarà definita entro aprile»

Il presidente di E.On, Wulf Bernotat spera di chiudere l’acquisizione di Endesa per la metà di aprile. È quanto ha riferito in un incontro all’indomani della maxi-offerta con cui ha piegato la rivale Gas Natural, dopo un braccio di ferro durato diciassette mesi. Bernotat ha aggiunto che l’ultimo prezzo di 38,75 euro per azione «non è troppo alto per i nostri azionisti ed è appetibile per Endesa». Il «sì» da parte degli azionisti dell’utility iberica è atteso per i giorni prossimi e il via libera definitivo all’operazione necessita del «placet» del 50% più uno. Tra i principali detentori di quote la banca Caja Madrid e il gruppo edile Acciona, che ha acquisito di recente titoli fino al 21% del capitale sociale.