Era lombosciatalgia ma ora la paziente è semi paralizzata

Aveva una lombosciatalgia, al Santa Rita le hanno fatto un intervento alla spina dorsale asportando cinque presunte ernie. Dopo l’operazione le sue condizioni di salute e di mobilità non hanno fatto altro che peggiorare. Fino alla quasi infermità. Tutto è iniziato con una prima operazione, poi una seconda, la recisione di un nervo lombare, una lesione del midollo. Ma non solo, la donna parla di connivenze da una parte e intimidazioni o minacce dall’altra, anche contro i colleghi che non stanno al gioco. Il medico che l’ha operata, Mario Baldini, responsabile dell’Unità Operativa di Neurochirurgia al Santa Rita, è agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sulla Clinica milanese.