Era il più grande dei vetratisti: i suoi lavori adornano le chiese di tutto il mondo

È morto a Roma il pittore, vetratista e mosaicista Giovanni Hajnal. Nato a Budapest il 27 agosto del 1913, e arrivato in Italia nel 1948 , aveva 97 anni. Le sue opere figurano in numerosi edifici pubblici e di culto. Notissime le grandi vetrate del Duomo di Milano, della Sala Nervi in Vaticano, del Duomo di Prato e della St. Joseph Cathedral di Hartford negli Usa. Sue opere si trovano anche in numerose collezioni private ed in musei, tra cui il Museo nazionale delle belle arti a Budapest.