«Erano più efficaci le targhe alterne»

«Quello dell’Ecopass è un provvedimento inefficace, ingiusto e immorale». È quanto afferma il direttore dell’Osservatorio di Milano, Massimo Todisco, in un incontro per tirare un bilancio sui primi tre mesi dall’entrata in vigore del provvedimento. «Il risultato che si ottiene con un anno di Ecopass - sostiene - è pari a quello che offrono 12 domeniche all’anno a piedi o di targhe alterne. Noi preferiamo fare queste domeniche invece di pagare 40 milioni di euro». Todisco fa i conti: «Un giorno di targhe alterne o di domeniche a piedi ferma nei box più di 300mila vetture: questi provvedimenti hanno un’efficacia di 15, 20 volte superiore rispetto all’Ecopass, che riesce a bloccare solo 15mila macchine in un territorio di 8 km». \