Erasmus made in Brunetta

Il sorpasso è sub iudice. E se sul piano del Pil non è detto che gli spagnoli siano davanti agli italiani, su quello della pubblica amministrazione invece tutto lascia credere di sì. Tanto è vero che Renato Brunetta, ministro della Funzione pubblica, ha inventato un nuovo modo di fare stage: spedire i dipendenti in Spagna per una sorta di progetto Erasmus che consenta loro di apprendere i segreti della «macchina» spagnola che ha trainato gli iberici al recupero. L’idea è emersa dopo un incontro con la sua omologa spagnola Elena Salgado, con la quale Brunetta ha tentato di mettere a punto un pool di studio e apprendimento che favorisca l’interscambio della pubblica amministrazione in tutti i Paesi Ue che aderiranno.